carissimi



L'Associazione Missionaria "Spazio Aperto" onlus opera in Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano dal 1994 proponendo a studenti, docenti e personale non docente numerose iniziative nel campo dell'educazione alla mondialità e interculturalità, nonchè iniziative di solidarietà concreta attraverso progetti di Adozioni a Distanza e Borse di Studio a sostegno di bambini e ragazzi poveri nel Sud del Mondo.

Nata come Gruppo Missionario Spazio Aperto, nel corso degli anni ha cambiato denominazione sociale assumendo la qualifica ONLUS: Organizzazione non lucrativa di utilità sociale.

I nostri progetti di Adozioni a distanza sono principalmente diretti a sostegno di ragazzi mozambicani.

Nel 1994, un Padre, Josè Fernando Rocha Martins, Missionario della Consolata, in Mozambico da 30 anni, venne a bussare alla nostra porta, chiedendo aiuto per il suo Paese.
Il Mozambico usciva in quegli anni da una sanguinosa guerra civile durata ben 17 anni che aveva mietuto numerosissime vittime e gettato la popolazione nella povertà e nella disperazione più nera.
Sono trascorsi ben 15 anni da quando Spazio Aperto onlus ha accettato un piccolo progetto nella Missione di Majune nel nord del Mozambico; undici bambini da adottare: sembrava una cosa enorme!

Ora i nostri progetti sono dieci sparsi su tutto il territorio nazionale mozambicano, abbracciano settori molto diversi tra loro: centri nutrizionali, asili, scuole, orfanotrofi e quasi 1000 bambini usufruiscono del nostro aiuto.
Abbiamo avuto la possibilità di costruire tre piccole scuole in tre villaggi, "Escolinha Espaço Aberto" a Malila, "Escola EP" a Nkangano nel Niassa e da ultimo, inaugurata il 2 marzo 2009, la "Escolinha Espaço Aberto" a Guruè nella provincia della Zambezia.
Abbiamo ristrutturato l'Asilo "Pe Luis Wegher" a Massangulo e sosteniamo annualmente l'alimentazione dei bambini che lo frequentano, abbiamo ristrutturato un Lar per ragazze a Nampula che ospita giovani universitarie e sostenuto le spese di un intervento chirurgico che ha ridato la vista a una giovane ragazza di Montepuez.

Tutto ciò è stato possibile grazie alla generosità e alla sensibilità di moltissime persone che in tutti questi anni ci hanno seguito con affetto e fiducia e grazie all'impegno dei nostri volontari che non si sono risparmiati hanno sacrificato il loro tempo libero hanno bussato e fatto breccia con il racconto delle loro esperienze nel cuore della gente affinché ogni nostro bambino potesse sorridere alla vita!